Verona: Nikola Grbic, “Orgoglioso di come ha giocato la squadra”