Perugia: Marko Podrascanin, “Tre a zero netto. E’stato decisivo il primo set”