Verona: Stefano Magrini “La sconfitta più brutta della stagione. Manca solo serenità”