Verona: Nikola Grbic, “Modena avversario di livello. La nostra consapevolezza però è aumentata”