Modena: Tine Urnaut, “Con lo Zaksa era come una finale. Rispetto per Verona, ma sappiamo cosa fare”