Champions League: Lorenzo Bernardi dopo Kazan. “Rammarico sì, non delusi. Nel primo set abbiamo sprecato opportunità”