Perugia: Il ritorno di Atanasijevic. “Sempre difficile giocare dopo tre ko. Importante era vincere, con Kovac”

Atanasijevic dopo Perugia e Molfetta. “Abbiamo giocato senza Ivan con la febbre, senza Podrascanin per il numero di stranieri e contro le ‘cazzate’ che vengono da fuori. ‘Importante, dopo tre sconfitte. era vincere. Andiamo avanti con Kovac, il miglior allenatore del mondo”

(143)